fbpx

Addio alle Storie temporanee di Instagram in chat privata

Edoardo Brandizi
Instagram Storie Temporanee

Instagram è il social delle fotografie. La sua popolarità scaturisce dall’idea innovativa che la piattaforma propone, quella per cui gli utenti possono condividere contenuti non prettamente testuali ma che si concentrano maggiormente sull’aspetto visuale.

La fortuna di Instagram deriva anche e soprattutto dalla funzione Storie, che permette agli utenti di pubblicare contenuti temporanei della durata di ventiquattro ore. Il loro successo risiede proprio nel fatto di avere una durata ben definita, caratteristica che mette i membri della community a loro agio nel postare contenuti personali.

La funzione Storie è stata introdotta da Instagram sull’esempio di Snapchat, altro famoso social network che si basa sulla condivisione di contenuti temporanei. Come insegniamo nel nostro Corso sulle Strategie di Successo per Crescere su Instagram, le Storie hanno grande importanza non solo per gli utenti ma anche per i brand, che per mezzo di esse possono instaurare un contatto più stretto con i loro follower. 

Fino ad ora sulla piattaforma era possibile creare delle Storie non solo da condividere con i propri seguaci ma anche da inviare nelle chat private: le tipologie disponibili erano due, le Storie che potevano essere riprodotte all’infinito e quelle che potevano essere visualizzate una sola volta. 

Pare tuttavia che la piattaforma stia apportando delle modifiche a questa funzione. Di cosa si tratta? Te lo spiego adesso.

 

Scompaiono le Storie temporanee dalle chat tra utenti

Secondo quanto riporta WEBetaInfo, a causa di una nuova normativa europea sulla privacy  sembra che Instagram non permetterà più l’invio nelle chat tra utenti delle Storie che appartengono alla seconda tipologia, quelle visualizzabili una volta sola. 

La chat di Instagram diventerà più simile a quella di Whatsapp, dove è possibile inviare foto che siano sempre disponibili da vedere per il destinatario del messaggio.

Instagram Storie Temporanee

Dove sarà in vigore la modifica alle Storie di Instagram?

Secondo quanto si apprende da fonti non ufficiali e dalle segnalazioni dei membri della community la modifica dovrebbe interessare il solo continente europeo, proprio perché qui è entrata in vigore la nuova legge sulla privacy.

 

Altre modifiche di Instagram per la privacy

Non è la prima volta che Instagram è costretta a modificare le funzioni della sua piattaforma per adeguarsi alle norme sulla privacy: alcune settimane fa è stata eliminata la funzione per vedere le statistiche relative alla condivisione dei propri post. 

In precedenza, inoltre, era venuta meno la sezione dedicata alla visualizzazione dei mi piace e commenti delle persone che seguivamo. Infine nei messaggi privati non esiste più la sezione “Contenuti Condivisi”, che raccoglieva tutte le immagini e i video condivisi nel tempo.

Come cambierà l’esperienza degli utenti ora che non si potranno più inviare Storie temporanee nelle chat private? Il venir meno di questa funzione comporterà un uso inferiore delle chat? Non ci resta che aspettare e vedere come Instagram reagirà all’imposizione di questa modifica. 

Unisciti alla Community

Accedi anche tu al gruppo privato e inizia a scalare la tua professione.

×