fbpx

In arrivo Facebook Hotline: la risposta di Facebook a Clubhouse

Redazione Humans
Facebook crea Hotline in risposta a Clubhouse
Cresce ogni giorno di più il numero dei social network che stanno predisponendo sulle loro piattaforme funzioni simili a quelle di Clubhouse, applicazione nata nel 2020 che sta rivoluzionando il modo di concepire le interazioni online. 

Abbiamo affrontato la nascita di Clubhouse con un approfondimento sugli strumenti utili che puoi usare per valorizzare al meglio il tuo profilo in questo articolo. Lì spiegavamo anche come la particolarità dell’app fosse quella di presentare esclusivamente contenuti vocali. Questi ultimi possono essere prodotti dagli utenti all’interno di apposite stanze, veri e propri luoghi di discussione virtuale.

Fra le varie piattaforme che stanno creando spazi dove gli utenti possono scambiarsi contenuti vocali c’è anche Facebook: il social blu ha da poco annunciato la creazione di Facebook Hotline. Vuoi sapere cos’è e come funziona? Te lo spieghiamo in questo articolo. 

 

Che cos’è Facebook Hotline e come funziona?

Da quanto sappiamo Facebook Hotline sarà un ibrido tra le Live Rooms di Instagram e Clubhouse

Il cuore di questa funzionalità si basa sulla possibilità degli utenti di porre domande e dare risposte scrivendole o mandando audio. La novità è che l’amministratore della stanza (anche qui le conversazioni si svolgono in aree con questo nome) potrà attivare la propria webcam per aggiungere il video alla conversazione vocale. 

 

La struttura piramidale delle stanze di Facebook Hotline

Nelle stanze di Clubhouse vi è una struttura piramidale in cui sono divisi gli amministratori e il pubblico e ciò è reso anche graficamente dall’interfaccia. La situazione sarà la stessa per Facebook Hotline dove l’amministratore comparirà in alto, in un tondo, mentre il pubblico in basso o a sinistra qualora si stia usando il pc. Il pubblico sarà ulteriormente diviso tra chi pone domande e chi ascolta solamente. 

 

Le possibilità di interazione

Facebook Hotline permetterà un alto scambio di interazioni tra amministratore e pubblico. Le domande, infatti, saranno visibili a tutti i partecipanti alla stanza e l’amministratore deciderà se rispondere o far intervenire un altro utente nella conversazione.

Questa possibilità era già garantita da Clubhouse, dove per prendere la parola bisognava alzare la mano. Facebook Hotline, d’altro canto, si arricchisce di una nuova funzionalità: gli utenti potranno dimostrare il loro gradimento sui contenuti che si stanno discutendo aggiungendo le emoji come reazioni

 

Facebook Hotline: registrazione sì o no?

L’ultima novità annunciata riguardo Facebook Hotline consiste nel fatto che alla fine di una conversazione verrà inviata all’amministratore la registrazione audio e video della stessa, in formato mp3 e mp4. Ciò consentirà di pubblicare le discussioni su altri social. 

Il fatto che le conversazioni siano registrate crea tuttavia un problema per l’audience della stanza: se su Clubhouse la spontaneità degli interventi era garantita dalla cancellazione dei messaggi audio una volta chiusa la stanza, il fatto di essere registrati potrebbe inibire alcuni utenti, spaventati dall’eventualità di non apparire performanti nella conversazione. 

 

Quando verrà lanciato Facebook Hotline?

Nonostante l’annuncio della futura creazione di Facebook Hotline (che non è ancora chiaro se sarà un’app a parte o una sezione della piattaforma), la società di Menlo Park non ha rivelato quando verrà reso disponibile per gli utenti della rete.

Unisciti alla Community

Accedi anche tu al gruppo privato e inizia a scalare la tua professione.

×